Evento Apple del 7 settembre 2022: cosa verrà presentato

L’evento Apple più atteso dell’anno

Il 7 settembre 2022 alle 19.00 ora italiana, ci sarà l’evento Apple più atteso dell’anno nel quale verranno presentati, attesissimi,  i nuovi iPhone 14. Apple introdurrà quattro modelli: un iPhone 14 da 6,1 pollici; un nuovo iPhone 14 da 6,7 pollici (“Plus” o “Max”); un iPhone 14 Pro da 6,1 pollici; e un iPhone 14 Pro Max da 6,7 pollici. Grande escluso l’iPhone mini, chi volesse un telefono più maneggevole dovrà accontentarsi dell’ economico iPhone SE uscito lo scorso 8 marzo: un device contraddistinto da un ottimo rapporto qualità/prezzo che però a molti non piace per le sue linee un po’ datate.

Il grosso delle novità, comunque, sarà presente solo sui i modelli Pro, ecco cosa aspettarsi:

  • L’iconica notch sarà sostituita da più anonimo ma meno ingombrante insieme formato da un foro per la fotocamera selfie e da un ritaglio a forma di pillola per il Face ID.

    iPhone 14 Pro front
    Come potrebbe apparire il nuovo iPhone 14 Pro
  • Molto probabilmente, per i nuovi iPhone 14 Pro sarà presente la modalità always-on per il display  che consentirà di vedere  l’orario e anche i nuovi widget della schermata di blocco di iOS 16 senza riattivare lo schermo.
  • Sempre solo sui modelli Pro, sarà disponibile il nuovo chip A16, una scelta che farà  molto discutere in quanto sarebbe  la prima volta che tra una serie e l’altra il processore non viene sostituito ed anche la prima volta che gli iPhone pro monterebbero un processore diverso dalla serie normale. Il chip A16, tuttavia,  sarà prodotto con lo stesso processo a 5 nanometri dell’A15, che è anche lo stesso dell’A14.
  • Per quanto riguarda le fotocamere, si prevede che la fotocamera principale dei Pro otterrà un notevole incremento dei megapixel del sensore che potrebbero diventare 48, cosa non del tutto positiva se si considera lo spazio maggiore occupato e la maggiore banda utilizzata per i trasferimenti.
Modelli Dummy nuovi iPhone
Modelli dummy degli iPhone 14 Pro realizzati per i produttori di accessori

Un rumor che sembra essere confermato da più parti, vuole che lo spazio tra il foro della telecamera frontale e il Face ID sia occupato da pixel spenti ed occupato dai piccoli indicatori di stato di stato che si illuminano quando è in funzione il microfono o la telecamera. In questa maniera si andrete a delineate un’unica aria orizzontale forma di pillola esteticamente più digeribile.

Frontale nuovi iPhone 14
Immagine 9to5Mac

La telecamera frontale, inoltre, sarà oggetto di parecchie migliorie:

  • sistema di autofocus: i modelli attuali ne sono sprovvisti.
  • ottica a sei elementi, contro i cinque degli attuali modelli
  • apertura f/1.9, maggiore rispetto a quella f/2.2 di tutti i modelli precedenti per una resa migliore  negli scatti realizzati in condizione di luce scarsa scarsa.

Queste caratteristiche dovrebbero essere comuni anche  i modelli non Pro della gamma iPhone 14.

I nuovi Apple Watch

Novità di rilievo anche per l’Apple Watch. Secondo Mac Otakara, all’evento Apple del 7 settembre 2022 verrà presentata anche la Versione Pro dell’ Apple Watch Series 8, caratterizzata da una dimensione più grande, si parla di 47 mm con un  display piatto da 1,99 pollici, cosa che probabilmente renderà inservibili per questi modelli i cinturini della generazione attuale.  L’Apple Watch Pro avrà anche una maggiore durata della batter e  funzionalità di monitoraggio della salute: si parla  un sensore di temperatura corporea, sensore che  dovrebbe arrivare anche all’Apple Watch Series 8.

Apple Watch series 8
Come potrebbe apparire l’Apple Watch Series 8

Il prezzo del modello Pro dovrebbe avvicinarsi ai 1000 euro, quello Apple Watch Series 8 dovrebbe essere in linea con i prezzi attuali. Qualche osservatore dà come probabile una nuova versione aggiornata dell’Apple Watch SE, il modello di orologio entry-level che, non a caso, nell’ultima versione è in vendita con forti sconti.

iOS 16

Verrà naturalmente presentato anche iOS 16 che taglierà il supporto a numerosi device ancora validi  e ne rallenterà altri, cosa che farà arrabbiare non poco i loro proprietari. iOS 16  ha diverse nuove funzionalità che gli utenti noteranno immediatamente. La novità più grande è la possibilità di personalizzare la schermata di blocco dell’iPhone con widget che potranno visualizzare a colpo d’occhio le previsioni del tempo, gli appuntamenti del calendario e altre informazioni. Gli utentiper la prima volta potranno anche cambiare il carattere per gli elementi della schermata id blocco.

IOS 16 consentirà anche di annullare l’invio o la modifica dei messaggi di testo iMessage, purché la cosa avvenga entro pochi minuti dall’invio.

IOS 16 introdurrà anche i prestiti a breve termine chiamati Apple Pay Later. La funzione consentirà agli utenti di acquistare cose online con Apple Pay ma di pagare l’articolo in quattro rate senza pagare interessi.

Una caratteristica interessante in iOS 16 è che se un utente dispone  di un iPhone e di un laptop o desktop Mac, potrà usare l’iPhone come una webcam ad altissima definizione.

È improbabile che Apple rilasci nuovi iPad o nuovi Mac durante questo evento per via dei ritardi sul fronte del software: si dice che una delle funzionalità più problematiche, per entrambe le categorie di prodotto, sia Stage Manager, ma anche la creazione delle interfacce con SwiftUI sta dando non pochi grattacapi agli sviluppatori.

Intanto è partita la folle corsa per vendere il maggior numero di iPhone 13 e Apple Watch presentati l’anno scorso, prodotti ancora attuali il cui acquisto è reso alettante dai forti sconti praticati proprio in queste ore.

ApplePhilosophy