21 Febbraio 2024

Trasferire foto e file dall’iPhone al Mac o al PC con la rete WI-FI

Intro

Può capitare di dovere trasferire molte foto o molti file di altro tipo tra il nostro cellulare e il Mac o il PC. Il collegamento via cavo non assolve nel modo migliore a questo compito a causa della bassa velocità di connessione e spesso è anche poco pratico, Air drop è molto efficiente ma è più adatto l trasferimento di  pochi file e la sincronizzazione con iCloud richiede la connessione internet, lo stesso Apple ID su entrambi idipositivi e non è nemmeno troppo veloce.

La buona notizia è che c’è un modo semplice per aggirare tutti questi problemi.

In pratica, si tratta di creare una cartella di rete condivisa, sul Mac o sul pc, attraverso la quale condividere foto e documenti presenti sull’iPhone. Il presupposto perché questo metodo funzioni è che nel computer, sia esso Mac o PC, sia attiva la condivisione file e che li computer e il dispositivo iOS si trovino sulla stessa rete. La stessa procedura, con le variazioni del caso, è utilizzabile anche per condividere file con un cellulare Android.




Scambiare file attraverso il WI-FI con un Mac

  1. Ottieni l’accesso al Mac come file server.
    Un file server è un computer  configurato per scambiare file con i dispositivi che sono attestati sulla sua stessa rete.  Nel Mac, questo si ottiene accedendo alle preferenze dal menu Apple  > Impostazioni del sistema, cliccando  su Generali  nella barra laterale, quindi facendo  clic su Condivisione file sulla destra.

    Abilitazione della condivisione file
    Figura 1 – Abilitazione della condivisione file

     

  2. Utilizza l’app File per connetterti al server da iPhone.
    L’app file è il file manager ufficiale dell’iPhone o dell’iPad, se non è presente sul tuo dispositivo mobile puoi scaricarla dall’App Store con questo link. Lanciata l’app,  per connetterti, tocca  nella parte superiore della schermata Sfoglia, quindi tocca “Connetti al server”.

    Connessione al server dall'iPhone
    Figura 2 – Connessione al server dall’iPhone

     

  3. inserisci il percorso di rete
    Per connetterti devi reperire il nome di rete del tuo Mac.  il nome host o l’indirizzo di rete si ottiene accedendo alle preferenze dal menu Apple  > Impostazioni del sistema, cliccando  su Generali  nella barra laterale, quindi facendo  clic su Condivisione file sulla destra. In fondo alla schermata, come si vede in Figura 1, è presente il Nome host locale, nel mio caso “Mac-mini-di-Claudio.local”. Inserite questo  nome nel campo server e cliccate connetti.

    Inserimento del nome del server
    Figura 3 – Inserimento del nome del server

     

  4. inserisci il nome utente
    A questo punto bisogna indicare le credenziali di autenticazione. Scegliete di connettervi come utente registrato ed inserite il nome utente e la password con cui siete soliti accedere al Mac e premete avanti.

    Inserimento credenziali
    Figura 4 – Inserimento credenziali

     

  5. Accedi al Mac
    A questo punto potrete navigare nelle cartelle del Mac per trasferire file tra iPhone e il computer. Ad esempio, per copiare un file da iPhone a Mac, tieni premuto un file nell’app File su iPhone, quindi tocca Copia. Tocca Sfoglia, nella parte inferiore dello schermo, tocca il server nella schermata Sfoglia (sotto Condivisi), quindi seleziona una posizione per il file. Tieni premuto lo schermo, quindi tocca Incolla.
    Per trasferire foto, entra nell’app Foto, seleziona le immagini da trasferire, tocca in basso  a sinistra il quadratino con la freccia verso l’alto per le opzioni di condivisione, scegli “Salva su file”. Dalla schermata che si aprirà scegli “Sfoglia” in alto a destra e quindi, sotto “Condivisi”, il nome del server.
  6. Accesso al Mac dall’iPhone
    Figura 5 – Accesso al Mac dall’iPhone

     

  7. Per disconnettere iPhone dal file server al termine dell’operazione, tocca espelli accanto al server nella schermata Sfoglia.
    Espelli server condiviso.
    Figura 6 – Espelli server condiviso.

     

  8. Accesso come utente ospite
    È possibile, anche se sconsigliabile accedere come utente ospite in modo che chiunque appartenga alla rete familiare possa inserire file e fotografie all’interno di specifiche cartelle condivise per farlo seguite i passi seguenti.
    -> Abilita l’utente guest  dal menu Apple > Impostazioni del sistema > utenti e gruppi. In particolare consenti metti la spunta alla voce “Consenti agli utenti ospiti di connettersi alle cartelle condivise“.

    Abilitare utente Guest
    Figura 7 – Abilitare utente Guest

     

    ->  crea una cartella che vuoi condividere con l’utente ospite dove preferisci nel file system poi dal menu Apple  > Impostazioni del sistema >Condivisione clicca sulla i vicino alla voce “Condivisione file”.
    -> dalla schermata che si aprirà scegli il segno “+” a destra in fondo alla lista degli elementi condivisi e scegli la cartella che hai creato precedentemente o una qualunque cartella che vuoi condividere.
    -> una volta aggiunta la cartella, clicca sul suo nome premendo il tasto CRTL, dal menu che si presenterà scegli la voce opzioni avanzate.

    Cartella condivisa opzioni avanzate
    Figura 8 – Cartella condivisa opzioni avanzate

     

    Per connettersi segui i passi già visti ad iniziare dal passo 2 e al passo 4 scegli ospite come nome utente.

Scopri le offerte imperdibili sullo store ufficiale Apple su Amazon!!! 

Scambiare file attraverso il WI-FI con un PC

  1. Prerequisiti
    Prima di potere scambiare file tra il nostro iPhone e un PC devi attivare la Condivisione di File, che consente di accedere ai file di altri PC nella stessa rete. Per attivarla, bisogna andare in Pannello di controllo > Rete e Internet > Centro connessioni di rete e condivisione > Visualizza attività e stato della rete>Modifica impostazioni di condivisione avanzate e selezionare Attiva condivisione file e stampanti.

    Attivazione condivisione file e stampanti
    Figura 9 – Attivazione condivisione file e stampanti

     

  2. Condivisione di una cartella
    Crea una cartella dove vuoi nel file system del PC dopodiché fai click col tasto destro del mouse scegli proprietà e poi il tab Condivisione

    Proprietà Cartella Tab Condivisione
    Figura 10 – Proprietà Cartella, Tab Condivisione

     

    Seleziona condivisione avanzata, per accedere alla schermata di abilitazione degli utenti

    Condivisione avanzata
    Figura 11 – Condivisione avanzata

     

    Seleziona autorizzazioni per scegliere gli utenti con cui condividere la cartella ed il loro livello di accesso.

    permessi utente
    Figura 12 – Permessi utente

     

    Seleziona Controllo completo, poi fai applica e chidi tutte le finestre delle proprietà con il tasto OK.

  3. individuazione dell’IP del PC
    Per potere connetterti al PC come file server devi conoscerne l’indirizzo IP.vicino
    Clicca sull’icona della connessione sulla barra delle applicazioni di Windows, vicino all’orario e scegli proprietà. Scorri la finestra che verrà visualizzata fino a trovare l’indirizzo IPv4 del tuo PC, in questo caso 192.168.1.65.

    Indirizzo IP
    Figura 13 rilevamento indirizzo IP

     

  4. Accesso dall’iPhone alle cartelle condivise sul PC
    Utilizza l’app File per connetterti al server da iPhone.L’app file è il file manager ufficiale dell’iPhone o dell’iPad, se non è presente sul tuo dispositivo mobile puoi scaricarla dall’App Store con questo link. Lanciata l’app,  per connetterti, tocca il pulsante Altro nella parte superiore della schermata Sfoglia, quindi tocca “Connetti al server”.

    Connessione al server dall'iPhone
    Figura 14 –  Connessione al server dall’iPhone

     

    Nella schermata successiva digita l’indirizzo del PC recuperato al punto 3.

    Connessione al server PC da iPhone
    Figura  15 – Indicazione dell’indirizzo IP al server PC da iPhone

     

    Clicca su connetti e nella schermata successiva procedi  con l’inserimento delle credenziali dopodiché avrai accesso alle cartelle condivise sul tuo PC PC dall’iPhone o dall’iPad. Potrai accedere accedere alla cartella condivisa creata al punto 2  e , partendo dalla cartella users avrai accesso a tutti i file di proprietà dell’utente di cui hai inserityo le credenziali.

Applephilosophy

Ci auguriamo che questo post ti sia stato utile. 
Dedichiamo molto tempo ai nostri articoli, cerchiamo di dare informazioni verificate e provenienti da fonti sicure.  Abbiamo un orizzonte più ampio che un reel su Tik Tok; ci piace approfondire: non vogliamo solo spiegarti come ma anche perché.
Se desideri aiutarci a mantenere questo sito fai i tuoi acquisti su Amazon partendo dal collegamento qui sotto: non spenderai un centesimo in più ma ci darai una grande mano.

Accedi ad Amazon..

Condividi e  commenta  i nostri articoli sui social e scrivici utilizzando il modulo di contatto  se desideri leggere approfondimenti su un determinato argomento o hai semplicemente bisogno di una dritta per i tuoi acquisti o per risolvere un problema tecnico.
Metti mi piace alla nostra pagina  Facebook o iscriviti alla mailing list per rimanere sempre informato sulle ultime novità. 

 

Un commento su “Trasferire foto e file dall’iPhone al Mac o al PC con la rete WI-FI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *