20 Aprile 2024
Duplicaizone schermo con AirPlay

Condivisione e Duplicazione Schermo con AirPlay

Intro

Le funzioni di duplicazione e di condivisione di elementi multimediali tra dispositivi Apple sono tanto semplici da utilizzare quanto sconosciute ai più. Spesso gli utenti che si trovano a condividere solo occasionalmente lo schermo di un altro Mac o estendere o duplicare lo schermo del proprio MacBook sono alla ricerca spasmodica di un cavo che utilizzeranno solo pochi minuti quando con AirPlay avrebbero la soluzione del problema è a portata di mano.

Col seguito  di questo articolo vi illustreremo alcune tecniche di utilizzo di AirPlay che vi consentiranno di condividere gli schermi dei vostri Mac e i contenuti multimediali che sono sui vostri iPhone ed iPad con semplicità.




 Scenario 1): Condividere i contenuti dell’iPhone o dell’iPad  sullo schermo del Mac.

Avere a disposizione uno schermo grande per vedere i contenuti che provengono dai minuscoli display dei nostri iPhone edai meno minuscoli ma pur piccoli display degli iPad è davvero una comodità. Utilizzando l’ecosistema Apple è anche di una semplicità disarmante. Sempre che inostri Device ed i nostri Mac abbiano i requisiti hardware e software per far sì che la magia si compia, ci sono due possibilità: la trasmissione in tempo reale del contenuto audio video con AirPlay o la duplicazione dello schermo. Andiamo nel dettaglio.

Requisiti:

iOS 14 o versioni successive macOS Monterey o versioni successive
• iPhone 7 o successivi

•iPad Pro (2a generazione) o successivi

•iPad (6a generazione) o successivi

•iPad Air (3a generazione) o successivi

•iPad mini (5a generazione) o successivi

• MacBook introdotti a partire dal 2018

•MacBook Pro introdotti a partire dal 2018

•MacBook Air introdotti a partire dal 2018

•Mac mini introdotti a partire dal 2020

•iMac introdotti a partire dal 2019

•iMac Pro

•Mac Pro introdotti a partire dal 2019

•Mac Studio

Prima di procedere bisogna controllare che sia il nostro iPhone o iMac sia il nostro Mac siano attestati sulla stessa rete Wi-Fi. Sul Mac, inoltre, bisognerà verificare che la ricezione Air Play sia abilitata andando in Impostazioni->Generali->AirDrop e Handoff.

Impostazioni AirPlay
Impostazioni AirPlay

Con macOS 12 Monterey e precedenti, le impostazioni relative al ricevitore AirPlay sono nella sezione Condivisione > Ricevitore AirPlay delle Preferenze di sistema.

Offerte Amazon

Scopri le offerte di Apple sul suo store ufficiale di Amazon

Riprodurre contenuti multimediali con AirPlay

Fatto questo, per riprodurre un contenuto multimediale dal nostro iDevice sullo schermo del Mac con AirPlay bisognerà lanciare l’App associata, per esempio Foto, scegliere il contenuto che ci interessa e cliccare sul quadratino con la freccetta rivolta verso l’alto e, tra le opzioni, scegliere AirPlay e successivamente il dispositivo sul quale trasmettere il contenuto. Trascorsi alcuni secondi durante i quali sembra non accadere nulla, il contenuto verrà visualizzato.

Scelta condivisione con AirPlay
Scelta condivisione con AirPlay
La foto verra riprodotta sul Mac mini
La foto verra riprodotta sul Mac mini

Per alcuni programmi, ad esempio YouTube, il processo inizia a partire dall’iconcina in alto a destra a forma di quadrato con le onde.

Duplicare lo schermo dell’iPhone o dell’iPad

Duplicare lo schermo dell’iPhone o dell’iMac è davvero semplicissimo. È sufficiente accedere al Centro di Controllo con il classico swipe dall’alto in basso partendo dall’angolo sinistro o dal basso all’alto se avete un modello con Touch ID e scegliere l’icona di duplicazione schermo come quella mostrata in foto.

Centro di controllo duplicazione schermo
Centro di controllo duplicazione schermo

Verrà mostrata la schermata attraverso la quale scegliere su quale dispositivo duplicare lo schermo dell’iPhone o dell’iPad; effettuata la scelta, la duplicazione partirà dopo qualche secondo. A questo punto, qualunque cosa farete sul dispositivo verrà replicata sullo schermo del Mac.

Per interrompere la duplicazione sarà sufficiente premere il tasto esc sulla tastiera del Mac.

Scenario 2): Condividere i contenuti di un Mac sullo schermo di un altro Mac

In questo caso controlleremo dal Mac su cui stiamo operando lo schermo di un altro Mac attestato sulla stessa rete. Questa operazione è utile quando si vuole usufruire della capacità di elaborazione e dei dati contenuti in un altro Mac utilizzando, ad esempio, uno schermo più grande ed una tastiera  più comoda senza collegare alcun filo. È utile soprattutto quando si vuole aiutare un altro utente a compiere delle operazioni  che egli non è in grado di fare o quando si vuole vedere quello che un altro operatore sta facendo sul suo Mac. Mentre è attiva la condivisione è possibile trasferire file tra un computer e l’altro semplicemente trascinandoli tra le rispettive finestre e copiare ed i incollare testi od immagini. Naturalmente per poter attivare la condivisione dello schermo  l’altro utente ci deve autorizzare oppure dobbiamo avere un account utente sul Mac di cui vogliamo condividere lo schermo.

Preparazione del Mac di cui si vuole condividere lo schermo.

Da impostazioni dello schermo cercare “condivisione” o andare su Generali->Condivisione ed assicurarsi che la voce “condivisione schermo sia selezionata.  Prendere  nota del nome del Mac in rete nel nostro caso “mbp-di-claudio”

Impostazione condivisione schermo
Impostazione condivisione schermo

 

Uscite dalle impostazioni e sul computer  destinato a ricevere la condivisione fate click i clic sull’icona del Finder nel Dock per aprire una finestra del Finder. Nella sezione Posizioni della barra laterale, fate clic su Rete, poi doppio clic sul Mac del quale volete condividere lo schermo e fate clic su “Condividi schermo” in alto a destra nella schermata che si aprirà

Se nella sezione Posizioni della barra laterale non appare alcun elemento, tenete il puntatore sopra la parola Posizioni, quindi fate clic sulla freccia .

Potete anche condividere lo schermo dal Finder. Dal Menu Vai scegliete  Connessione al server, inserite la stringa vnc:// seguita dall’indirizzo del Mac che vuolete condividere, ad esempio vnc://192.168.1.66, o dal nome, ad esempio vnc://mbp-di-claudio  quindi fate clic su Connetti.

Se vi viene richiesto digitate il nome utente e la password di un utente del Mac di cui volete condividere lo schermo e fate clic su Accedi.

Una volta avuto accesso al Mac controllato, il suo desktop apparirà in una finestra del display del Mac controllante e sarà possibile iniziare ad operare. La barra dei menu sarà popolata con i comandi dell’App Condivisione Schermo rendendo possibile applicare impostazioni utili a regolare l’apparenza del display e la qualità dell’immagine. In particolare dal Menu Vista sarà possibile impostare la qualità adattiva o la  qualità massima.  Nel primo caso la qualità della visualizzazione sarà regolata  cercando costantemente un compromesso tra la larghezza di banda della rete Wi-Fi alla quale siamo collegati e la qualità di visualizzazione. Scegliendo, invece, la qualità massima, potrebbero esserci rallentamenti nel rendering dell’interfaccia in caso la velocità della rete Wi-Fi non fosse adeguata.

Scenario 3): Duplicare o estendere lo schermo del proprio Mac su quello di un altro Mac.

Con questa funzione si può utilizzare lo schermo di un qualsiasi Mac come l’estensione o la duplicazione dello schermo del nostro Mac. L’importante è che i due dispositivi stiano sulla stessa rete Wi-Fi.

Sul Mac di cui si vuole estendere o duplicare lo schermo scegliere Impostazioni->Schermi

Impostazioni Schermo per duplicazione o estensione
Impostazioni Schermo per duplicazione o estensione

Da questa schermata è possibile innanzitutto aggiungere uno schermo e posizionarlo posizionarlo correttamente  per far si che il mouse passi da uno schermo all’altro in maniera corretta. Per aggiungere uno schermo agire sul menu a tendina Aggiungi schermo. Per spostare uno schermo nella posizione corretta selezionarlo e spostarlo nella giusta posizione tenedopremuto il mouse. Con Impostazioni schermo è possibile scegliere se lo schermo aggiunto dovrà duplicare od estendere quello principale.

Impstazione schermo esteso o duplicazione
Impostazione schermo esteso o duplicazione

Per interrompere la duplicazioni premere il pulsante Disconnetti.

ApplePhilosophy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *