Apple USB-C to Digital AV Multiport Adapter: un accessorio indispensabile

Chiamato ad operare in un contesto professionale dove l’affidabilità è fondamentale, ho pensato di utilizzare il MacBook Pro collegando il display e la tastiera, in modalità schermo chiuso, con un accessorio originale Apple che ritengo sia indispensabile e debba stare nella borsa di ogni professionista.

Sto parlando dell’Apple USB-C to Digital AV Multiport Adapter. Attraverso questo accessorio è possibile alimentare il MacBook, collegare lo schermo con la porta HDMI e la tastiera con la porta USB. In caso si preferisca utilizzare una tastiera wireless, la porta USB può essere utilizzata per qualunque altro accessorio o per caricare l’iPhone.

Inutile dirlo, tutto funziona in maniera molto stabile. I collegamenti sono ben fermi, gli accessori ed i cavi si inseriscono nelle prese senza incertezze. Lo schermo non sfarfalla come a volte succede con gli adattatori più economici.

La modalità “schermo chiuso”

Per utilizzare correttamente il Mac collegato ad uno o più monitor esterni, senza utilizzare quello del MacBook, bisogna impostare la modalità “Schermo chiuso”. Questa modalità non si seleziona da nessun menu o dalle impostazioni, viene rilevata automaticamente dal MacBook quando è connesso all’alimentazione, ha collegata una tastiera, almeno uno schermo e un mouse o un altro dispositivo di puntamento.  Nella modalità a schermo chiuso le politiche di alimentazione e di raffreddamento sono ottimizzate in funzione di questo particolare scenario.

Un altro accessorio indispensabile: l’adattatore da USB-C a Gigabit Ethernet

Quando ci vogliono affidabilità e stabilità di connessione, a meno che non sia indisponibile, è bene collegarsi al cablaggio strutturato Ethernet. I MacBook più recenti non hanno le prese Ethernet, bisogna utilizzare, manco a dirlo, un adattatore. Apple non produce direttamente questo accessorio, vende sullo store ufficiale un adattatore da Thunderbolt 3 a Ethernet della Belkin contrassegnato dalla sigla f2cu040btblk. Belkin vende su Amazon lo stesso prodotto a volte a prezzo scontato. Negli Apple Store abbiamo visto i tecnici usare un adattatore ethernet misterioso e lo abbiamo provato; se vi interessa questa storia la trovate qui.

HUB USB-C multiporta: sì solo se sono di ottima qualità

In un precedente articolo abbiamo parlato di questi accessori che sono comodi ma, se non sono di ottima qualità, possono provocare problemi dovuti alle interferenze con la rete WI-FI a 2,4 GHZ. Se dovete fare un lavoro in cui non potete permettervi nemmeno il minimo imprevisto preferite gli adattatori singoli originali Apple o acquistate un prodotto affidabile.

ApplePhilosophy