Spigen GLAStR EZ FIT: la pellicola in vetro temperato facile da installare per il tuo iPhone

Una precisazione è d’obbligo: non sono stato contattato da Spigen per fare questa recensione e non ho nessun rapporto commerciale con questa ditta. Ho scheggiato la pellicola che mi ero fatto applicare all’Apple Store appena acquistato il mio iPhone XR ed era urgente la sostituzione. Scelta la pellicola Spigen più che altro per l’applicatore, l’ho ordinata domenica su Amazon, l’ho ricevuta in ufficio lunedì pomeriggio e l’ho applicata la sera stessa. Stavo già aprendo la confezione quando ho pensato “perché invece del solito articolo palloso non fai la recensione di questo prodotto che un buon vetro serve sempre?” E così… eccola.

Confezione e contenuto

La confezione è abbastanza ben curata, si apre senza danneggiarsi ed è perfettamente richiudibile, cosa buona visto che dovrà contenere i pezzi necessari ad una seconda applicazione. La consistenza, però, lascia a desiderare e anche se le pellicole sono protette perché, come vedremo, già inserite nell’applicatore, avremmo gradito una consistenza maggiore.

Sul davanti la fotografia che ti fa capire immediatamente che installarla sarà facile, sul retro le specifiche del prodotto.

Dentro la confezione troviamo:

2 Applicatori

2 Pellicole in vetro temperato

2 kit di pulizia

2 foglietti illustrativi

1 piccolo panno in micro fibra

1 duster remover

1 tessera in plastica rigida

Applicazione

L’applicazione dello schermo è facilitata enormemente dall’applicatore, però, per effettuare un’applicazione a regola d’arte, è bene seguire alcuni consigli dettati dall’esperienza.

Una volta pulito accuratamente il tavolo da lavoro, lavatevi accuratamente le mani così da eliminare le particelle di polvere attaccate alle nostre estremità che potrebbero essere attratte come una calamita dallo schermo dell’iPhone cadendovi sopra mentre applicate la pellicola.

Poi passate alla pulizia dell’iPhone e successivamente alla pulizia dello schermo: prima con un panno umido poi con le salviette del kit di pulizia incluso nella confezione. Se sullo schermo cade qualche granello di polvere rimuovetelo col duster remover adesivo fornito con la pellicola.

Capovolgete l’applicatore con la pellicola già inserita e togliete dal vetro la plastica di protezione tirando la linguetta. Appoggiate l’applicatore sullo schermo, aspettate trenta secondi e tirate via la striscia adesiva che tiene attaccata la pellicola in vetro all’applicatore. Finito.

Sulla confezione c’è un QRCODE che rimanda a questo breve filmato che illustra come si applica la pellicola. Clicca qui.

Il verdetto di ApplePhilosophy

La pellicola grazie all’applicatore viene centrata rapidamente e alla perfezione sullo schermo, cosa che evita che riposizionamenti con conseguenti infiltrazioni di polvere tra lo schermo e la pellicola. Lo spessore della pellicola è di 0,47 mm, cosa che assicura una protezione reale. La luminosità non viene attenuata, perlomeno non in maniera percettibile, la sensibilità del Touch non viene compromessa, cosa che invece era successa con la pellicola precedente.

La scorrevolezza del dito sullo schermo è molto buona, almeno nell’immediato: una piacevole sensazione che di solito sparisce dopo i primi mesi di utilizzo. Staremo a vedere.

La confezione da due pellicole per iPhone 11 e iPhone XR viene venduta su Amazon a 13,99€, un prezzo conveniente considerata la qualità del prodotto.

A questo link, invece, potete scegliere la pellicola Spigen EZ FIT adatta al vostro iPhone (clicca qui).

Claudio Di Tursi

SUPPORTA Apple Philosophy

Ti sarai reso conto di quanto siano particolari gli articoli pubblicati su ApplePhilosophy. Non sono le scopiazzature da 9to5mac.com che spesso si trovano su altri siti. Sono il frutto di un lavoro serio di approfondimento che richiede tempo, impegno e passione. Se stai per fare un acquisto su Amazon e desideri supportare Applephilosophy, clicca sul banner qui sotto. Per ogni acquisto il blog riceverà una piccolissima percentuale. Ovviamente NON spenderai un centesimo di più di quanto avresti speso per gli stessi acquisti andando direttamente su Amazon.