Unboxing iPhone SE 2020 Product Red

Nel 2014, quando ho comperato l’iPhone 6 Plus, avevo passato a mio figlio il mio iPhone 4 acquistato nel 2010. Lui l’ha tenuto un po’, poi è voluto passare ad Android. Non me la sono sentita di diseredarlo. È ritornato sulla retta via l’anno scorso, quando ha ottenuto per meriti scolastici un fiammante iPhone XR.

Qualche mese dopo ho fatto la sua stessa scelta così, dopo cinque anni di onorato servizio alle mie dipendenze, a luglio del 2019 il 6 Plus è passato alla secondogenita dodicenne. Non è andata bene, purtroppo, il Touch Screen ha iniziato a fare le bizze. Un difetto noto per l’iPhone 6 Plus, riconosciuto da Apple, ma per sistemare un iPhone, che se anche tenuto benissimo ormai era non più aggiornabile, avrei speso centosettanta euro.

Che tutti in famiglia si usi i dispositivi mobili della mela è diventata una cosa imprescindibile da quando mia moglie ed io abbiamo scoperto le funzionalità del controllo parentale Apple, così non avevo scelta: la piccola avrebbe avuto a disposizione l’iPhone più economico prodotto da Apple.

Quindi, per adesso beccatevi l’unboxing casereccio del nuovissimo iPhone SE Product Red poi, se riesco a fregarglielo per un po’, vi faccio anche una recensione.

Claudio Di Tursi

SUPPORTA Apple Philosophy


Se stai per fare un acquisto su  Amazon e desideri supportare Applephilosophy, clicca sul banner qui sotto. Per ogni acquisto il blog riceverà una piccolissima percentuale. Ovviamente NON spenderai un centesimo di più di quanto avresti speso per gli stessi acquisti andando direttamente su Amazon.